Contatti

Xajdovscina img 5706new1 resize

I fossili della collezione di Stanislav Bačar

I fossili o resti pietrificati sono testimonianze silenziose ma eloquenti di un passato molto remoto che ci raccontano quali specie di animali e piante popolavano la terra decine di migliaia, addirittura milioni o miliardi di anni fa. Gli studiosi ne derivano informazioni sul clima e sui cambiamenti tettonici. La maggior parte dei fossili si è conservata nelle pietre grazie a un processo chiamato pietrificazione o fossilizzazione, dove le parti solide vengono impregnate o sostituite con sostanze anorganiche.

Kamnine Img 0037 Resize (Custom)

La collezione del museo di Aidussina ospita una mostra permanente di fossili di Stanislav Bačar, collezionista e appassionato di geologia che dedicò la propria vita alla ricerca di fossili sul territorio sloveno. Bačar è riuscito a creare un’invidiabile collezione, ha scoperto diversi nuovi fossili e ha dato un importante contributo alla conoscenza della geologia di questi luoghi. La mostra contiene molti campioni interessanti, tra cui si può vedere esemplari pietrificati di nanoplancton, alghe, foraminifere - protozoi, muschi, serpulidi, idrozoi, conchiglie, lumache, coralli e piante fossilizzate che popolavano il territorio dell’odierna Slovenia da 310 a 17 milioni di anni fa.